045 750 1263 | info@studiodaloja.it              

Dermopigmentazione a Verona

Dermo- pigmentazione

Cos’è la Dermopigmentazione?

La Dermopigmentazione risponde alla definizione di tatuaggio, ovvero di pigmentazione del derma. E’ un settore di cui fanno parte due diverse specialità: il più conosciuto tatuaggio artistico e la micropigmentazione.

Mentre il tatuaggio artistico ha una finalità decorativa, e i pigmenti sono destinati a permanere sotto pelle per sempre, la micropigmentazione è invece una specialità semi-permanente, in cui i pigmenti vengono depositati nella parte più superficiale del derma, al fine di modificare, correggere e valorizzare aree compromesse come labbra, sopracciglia, ma anche cuoio capelluto, cicatrici e areola mammaria.

Valutando la Micropigmentazione nel presente e nel prossimo futuro, tenendo conto del fatto che ognuno di noi tenderà sempre più ad un benessere psico-fisico e non più solo prettamente estetico, anche il rimodellamento di un’arcata sopracciliare o una definizione labiale, che da sempre vengono considerati trattamenti di trucco permanente, rientrano invece oggi nel settore ricostruttivo e, sulla base di questa convinzione, si interveniene riproducendo il più fedelmente possibile ciò che il tempo o gli incidenti di percorso hanno alterato nelle zone da trattare. La finalità dei trattamenti è sempre ricostruttiva e si rivolge a tutti, uomini e donne, per mascherare piccoli inestetismi o per “ridisegnare” aree danneggiate o depigmentate.
Valorizzare e riarmonizzare le caratteristiche uniche di ogni individuo, nel pieno rispetto della sua natura, conferisce alla bellezza un valore straordinario. L'efficacia del metodo di pigmentazione si basa su manovre specifiche facilmente attuabili grazie anche a strumenti che garantiscono un procedimento assolutamente sicuro, veloce e indolore. La "bellezza" è prima di tutto ARMONIA nella quale sentirsi pienamente se stessi.

Casi clinici

dermo01
dermo02
dermo03
dermo04
dermo05