045 750 1263 | info@studiodaloja.it          

Claudio Vampini Psichiatra

Claudio Vampini

Psichiatra

Laurea in Medicina e Chirurgia (1979), presso l’Università di Padova, con il massimo dei voti e la lode. Specializzazione in Psichiatria (1983), presso l’Università di Milano, con il massimo dei voti.

Stage formativi all’estero in:

Psicofarmacologia clinica: Academic Department of Psychiatry, St. Mary's Hospital, London, UK (1988); Department of Clinical Psychopharmacology, College of Physicians & Surgeons of Columbia University, New York, N.Y., USA (1994).
Psicogeriatria: Mental Health Care of Older People Community Support Team, St. Pancras Hospital, London, UK (1999). CLMS/Camden and Islington Community, London, UK (2000).
Dal 1992 al 2017 dirigente medico presso il 2° Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell’Ospedale “Borgo Trento” di Verona, dal 2010 con funzioni di responsabile del reparto. Dal 1992 al 2017 consulente psichiatra dei reparti di Geriatria dello stesso Ospedale.
Professore a contratto, insegnamento di Psicofarmacoterapia, Scuola di Specializzazione in Psichiatria, Laurea in Medicina e Chirurgia, Università di Udine, dal 2001 al 2010.
Professore a contratto, insegnamento di Psicogeriatria, Scuola di Specializzazione in Psichiatria, Laurea in Medicina e Chirurgia, Università di Verona, dal 2004 al 2006.
Professore a contratto, insegnamento di Psicofarmacoterapia, Laurea Triennale in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica, Università di Verona, dal 2014 al 2015.
Professore a contratto, insegnamento di Psicogeriatria, Scuola di Specializzazione in Geriatria, Università di Verona, dal 2010 a tutt’oggi.

Attività Scientifica

Attività di ricerca nell’ambito della psicofarmacologia clinica, con partecipazione a numerosi studi su nuovi farmaci antidepressivi, antipsicotici, stabilizzatori dell’umore e ansiolitici.
Autore o coautore di oltre 80 pubblicazioni scientifiche, principalmente sui temi del trattamento del disturbo bipolare, della depressione dell’anziano, della depressione in corso di malattie fisiche e dei disturbi psichici e comportamentali delle demenze.
Esperienza consolidata in ambito didattico su temi di psichiatria, psicofarmacologia clinica e psicogeriatria, con docenze effettuate, in ambito nazionale, in oltre 50 corsi di Educazione Medica Continua (ECM) in Medicina.
Dal 2001 membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria. Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria, Sezione Triveneto, dal 2014 al 2017.

Specializzazioni: