045 750 1263 | info@studiodaloja.it

Radiobisturi Laser RADIOPULSE 100

Il radiobisturi RADIOPULSE è un elettrobisturi operante nella banda media delle radiofrequenze. La scelta di questo tipo di frequenza è stata dettata dalla necessità di ridurre al massimo i danni derivanti dall’uso della corrente nei procedimenti di elettrochirurgia conferendo al sistema i seguenti vantaggi pratici:

  • trascurabile effetto elettrolitico dovuto al cortissimo periodo di conduzione unidirezionale della corrente;
  • assenza di fenomeni di elettrostimolazione muscolare a motivo dello scorrimento estremamente superficiale della corrente;
  • massima sicurezza per il paziente da fenomeni di folgorazione.

Il particolare sistema di emissione della radiofrequenza adottato avviene per impulsi (modulazione) a frequenze prestabilite e controllate da microprocessore: pertanto la potenza di impatto sul tessuto (potenza di picco) risulta superiore alla potenza media consentendo quindi il massimo trasferimento di energia nella minima unità di tempo. Ne consegue il massimo rispetto dei tessuti circostanti la zona operativa.
Il radiobisturi RADIOPULSE, oltre alle funzioni classiche di un moderno elettrobisturi, ha modalità d’impiego che ne avvicinano le prestazioni a quelle di un Laser chirurgico. Infatti lo strumento può operare in:

  • CONTINUO;
  • SINGOLO IMPULSO (con durata minima dell’impulso di 10 millisecondi);
  • AUTORIPETIZIONE (treni di impulsi con frequenza variabile da 3 a 20 Hz);
  • SUPERPULSATO (con la possibilità di variare, a seconda della condizione, sia la durata che la frequenza di ripetizione degli impulsi). Questa funzione, in particolare, consente di operare in superficie con ridottissima diffusione termica e limitato danno ai tessuti circostanti. In determinate condizioni è anche possibile, con questa tecnica, trattare alcune patologie senza uso di anestetico.

La combinazione di sette diversi modi di emissione è tale da prestarsi ad una vastissima gamma di situazioni patologiche riducendo al minimo gli esiti cicatriziali.
Il radiobisturi RADIOPULSE permette quindi di gestire, con la massima garanzia di precisione, tutta l’energia necessaria all’intervento nel modo meno invasivo possibile e con modalità semplici da selezionare.